Vittorio Moccia, Marica Fioretti

La Campania dei veleni

Questo testo intende fare il punto sulla situazione del degrado ambientale della Campania ad oltre trent'anni dall'inizio degli sversamenti illegali di veleni nella acque e nelle terre della regione. Il libro si apre con una prefazione di Alex Zanotelli, contenente un richiamo all'enciclica "Laudato si'" del Santo Padre sull'ambiente e si sviluppa su due capitoli, curati da Vittorio Moccia e Marica Fioretti. Di questi il primo è relativo ad una descrizione delle zone campane maggiormente inquinate da megadiscariche, siti di trasferenza, impianti industriali nocivi e sversamenti ed incendi illegali di rifiuti tossici; il secondo è una disanima del desolante stato delle opere di bonifica e messa in sicurezza dei luoghi inquinati, identificati sulla base delle rilevazioni ARPAC.
L'ultimo capitolo individua le ragioni concrete che hanno portato la Campania all'attuale disfacimento ambientale ma è anche una esortazione a ritrovare la compattezza tra i movimenti.

Collana:
Codice ISBN: 9788861572041
Pagine: 193
Pubblicazione: novembre 2021
Prezzo: 15.00 Euro

Il libro è ordinabile direttamente presso Dante & Descartes, Tel: 081 551 5368 Via Mezzocannone, 55, 80134 Napoli opppure sul sito www.libreriauniversitaria.it

Vedi anche

La Campania dei veleni

Recensione a La Campania dei veleni, un libro del coordinamento Salvaguardia Ambiente Campania che fotografa la situazione attuale di una regione che da troppi anni è oggetto di sversamenti illegali di rifiuti nocivi
16 gennaio 2022 - Valentina Ripa
Powered by PhPeace 2.6.44