NO DISCARICA

Strada bloccata, c'è chi tira dritto

18 febbraio 2012
Fonte: Il Manifesto

Corteo con incidente ieri mattina durante l'iniziativa contro la discarica che dovrebbe sorgere tra Quarto e Pozzuoli. Gli abitanti hanno bloccato per due ore l'arteria di collegamento con tangenziali e autostrade. Un automobilista spazientito ha violato il muro di manifestanti e ferito di una donna. Ne è seguito un parapiglia tra le persone ferme in macchina e i no discarica. Qualche parola di troppo poi spintoni e botte, e un attivista ha avuto la peggio. Entrambi sono stati ricoverati. La tensione e altissima anche tra i residenti che non vogliono sul loro territorio il sito, uno degli otto approvati nel piano regionale di Caldoro. ,,Non può essere aperto tra campagne, coltivazioni e reperti archeologici., dicono. Non si fidano della promessa di depositare al Castagnaro solo umido scelto. Sulla carta infatti si parla di compost fuori specifica, che comprende anche materiali non trattati. Sotto accusa anche il sindaco del Pdl Massimo Caradente Gianrusso che, pur sempre presente alle manifestazioni, per i residenti non sarebbe determinato a livello istituzionale nel suo no alla discarica.

Powered by PhPeace 2.6.4