Accordo tra Provincia, Comune e Prefettura. Si parte da Scampia

Differenziata nei campi rom, scatta il progetto

12 ottobre 2011
Fonte: Il Mattino

La raccolta differenziata sbarca anche nei campi Rom: sarà firmato stamattina alle 10.30, infatti, nella sede della Prefettura di Napoli, l'accordo per la realizzazione di un «Progetto pilota per la raccolta differenziata negli insediamenti Rom nei quartieri di Scampia e Secondigliano». L'iniziativa sarà illustrata dal prefetto Andrea De Martino, dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris e dal presidente della Provincia Luigi Cesaro. Il progetto, elaborato dall'amministrazione provinciale e finanziato dal ministero dell'Interno, vede impegnato in prima fila anche il Comune di Napoli, che, tra l'altro, procederà all'installazione negli insediamenti Rom dei contenitori perla raccolta differenziata e al successivo prelievo dei rifiuti. L'accordo, che si propone di stimolare la raccolta differenziata anche nei campi nomadi della città, attraverso il coinvolgimento diretto e il positivo apporto delle comunità Rom, alle quali è affidata la realizzazione del progetto, si inquadra anche nel contesto delle iniziative avviate dalla Prefettura per contrastare il fenomeno dei roghi di rifiuti, che spesso vengono individuati proprio nei pressi dei campi abitati dai Rom. L'avvio del progetto sarà preceduto da un'attività formativa a cura dell'ente di piazza Matteotti.

Powered by PhPeace 2.6.4