SONO TRENTUNO BENEMERENZE PER L'OPERA SVOLTA

Rifiuti, premi per persone distintesi nei giorni dì crisi

28 agosto 2011 - Marcello Monarca
Fonte: Giornale di Napoli

Uomini delle forze dell'Ordine, operatori della comunicazione, funzionari dello Stato e tecnici Comunali. Sono complessivamente 31 le persone insignite dell'attestato di Pubblica Benemerenza rilasciata dal Dipartimento della Protezione Civile per l'opera svolta e l'impegno profuso durante i giorni dell'emergenza rifiuti; in particolar modo durante il periodo delle tensioni per l'apertura della discarica di Chiaiano. I provvedimenti sono stati adottati il 12 aprile scorso dal sottosegretano alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta. Gli insigniti sono i giornalisti: Mariano Rotondo (II Roma), Fabnzio Geremicca (Corriere del Mezzogiorno), Angelo Covino Il Roma), Luca Saulino, Ferdinando Bocchetti, (II Mattino), Manano Fellico, (Cronache di Napoli), Giancarlo Maria Palombi, (cronache di Napoli), Guido Tiano (cronache di Napoli), Luciano Mottola (cronache di Napoli), Giuseppe Porzio (canale 10), Aniello Mazzone (il Mattino e Canale 21); gli assistenti e ufficiali della polizia municipale di Napoli, Nicola Albano, Salvatore Miceli, Vincenzo Antonio Marino, Francesco Liberti, Raffaele Castiglione, Francesco Luise, i tenenti Andrea Cinquegrana, Raffaele De Ponte e Gabnele Salomone, il luogotenente dei carabinien Domenico Angiulli, il direttore provinciale del-l'Inps di Napoli dottor Ciro Avallone, il geometra Francesco Agliata, l'operatore di protezione civile Mano Covino, il sindaco di Mugnano Giovanni Porcelli, il commissario Luigi Gallo, l'Ispettore superiore della polizia di Stato Michele Paternoster, il funzionano Inps Francesco Porcelli, ed infine Luigi Felline, Luigi Persico e Antonio Marchesano. Le benemerenze sono state trasmesse all'Associazione Nazionale Polizia di Stato di Napoli. Il presidente del sodalizio commissario Luigi Gallo, nei prossimi giorni provvederà alla consegna dei diplomi nel corso di un incontro che si terrà presso la sede dell'ex commissariato Mercato Vicana in via Cosma fuori a Porta Nolana. Le benemerenze vogliono rappresentare un riconoscimento per l'opera che tutti possono svolgere nell'ambito delle propne competenze e ruoli — per la soluzione delle emergenze.

Powered by PhPeace 2.6.4