L'Asia sbarca su Facebook il network del porta a porta

Un canale informativo nuovo corso sociale dell'Amministrazione
15 agosto 2011 - ci.pe.
Fonte: Il Mattino

Spazzini napoletani su Facebook: l'Asìa, l'azienda di igiene municipale sbarca sul social network più diffuso al mondo «Cercheremo di avviare un canale informativo ed educativo con i cittadini per collaborare nell'attuazione di un progetto ambizioso ed importante come la raccolta differenziata porta a porta»: questo l'obiettivo della società comunale diretta da Raphael Rossi. E' stato proprio il manager torinese a volere questa nuova modalità di comunicazione in linea con il nuovo corso sociale dell'Amministrazione di Luigi De Magistris. La rete dell'azienda di Palo Alto negli ultimi mesi si è rivelata una formidabile cassa di risonanza per le buone pratiche sul fronte dell'emergenza rifiuti, come hanno dimostrato le vicende di di "CleaNap" e "Friarielli ribelli" gruppi di attivisti napoletani che usano proprio il social network per autoconvocarsi e ripulire zone del centro antico sprofondate nel degrado. Per ora i "like" alla pagina Asìa sono sono poco più di trecento, ma sono destinati ad aumentare quando il tam tam digitale farà il suo  corso. Anche se l'azienda di via Antiniana si affretta a comunicare che la fanpage «non sostituisce i canali tradizionali per segnalazioni e richieste che restano il numero verde 800.161.010 e il sito www.asianapoli.it» sono già numerosi gli sos lanciati dai cittadini che segnalano le zone da bonificare, quelle per intenderci nelle quali ci sono ancora micro-discariche a cielo aperto, per lo più in periferia.

Powered by PhPeace 2.6.4