Muro del Comune: «Scarica su altri le sue responsabilità»

1 luglio 2011 - al.fa.
Fonte: Il Mattino

Nessun commento. Nel giorno in cui Cirielli scrive ai sindaci invocando collaborazione per l’individuazione di cinque discariche in provincia di Salerno, dalle fasce tricolori non arrivano commenti. Non risponde neanche De Luca, che affida all’assessore all’Ambiente Gerardo Calabrese il compito di replicare all’appello. «Stento a crederci, quasi pensavo fosse una barzelletta», dice l’assessore. E carica a testa bassa: «È davvero paradossale che Cirielli faccia appello al senso di responsabilità dei sindaci per individuare siti idonei - continua - La legge, infatti, assegna questa competenza alle Regioni, che devono definire i criteri per l’apertura delle nuove discariche, e alle Province, che devono stabilire quali siti sono idonei e quali no». L’attacco è frontale: «Ancora una volta - denuncia Calabrese - il presidente della Provincia tende a scaricare su altri le sue responsabilità. Farebbe bene a rileggersi l’articolo 8 della legge regionale 4/2007». In ogni caso, avverte l’assessore, di aprire una discarica a Salerno proprio «non se ne parla» data «l’elevata antropizzazione del territorio». «Se Cirielli insiste - chiosa Calabrese - potremmo fare un pensierino su piazza Cavour, proprio davanti palazzo Sant’Agostino».

Powered by PhPeace 2.6.4