Smaltiva rifiuti grazie ai clan Arrestato imprenditore

Ludovico Ucciero, proprietario de 'La Castellana', una delle più grandi aziende del settore del Casertano. Con l'aiuto della camorra, vinceva appalti dal 2000 ad oggi per lo spurgo fogne, il trasporto fanghi e il deposito di rifiuti durante le emergenze
8 giugno 2011
Fonte: Repubblica Napoli

Aveva creato un sistema per smaltire rifiuti con l'aiuto della camorra. Ma alla fine la Guardia di Finanza ha scoperto il meccanismo e ha arrestato a Mondragone Ludovico Ucciero, proprietario de 'La Castellana', una delle più grandi aziende del Casertano per lo smaltimento dei rifiuti.

E' stata sequestrata l'azienda dell'imprenditore e anche 35 appartamenti con un decreto preventivo. Secondo le indagini, avviate dopo le dichiarazioni di collaboratori di giustizia legati al gruppo del super killer Giuseppe Setola, Ucciero grazie al clan, vinceva appalti dal 2000 ad oggi per lo spurgo fogne, il trasporto fanghi e il deposito di rifiuti durante le emergenze.

Powered by PhPeace 2.6.4