Superata quota duemila tonnellate, roghi e blocchi stradali

Rovesciati i cassonetti in via Repubbliche Marinare
Cumuli in piazza Municipio
31 marzo 2011
Fonte: Il Mattino

Rifiuti a quota duemila e le quantità in strada sono destinate ad aumentare nel fine settimana in attesa della riapertura della discarica di Chiaiano che dovrebbe essere imminente. Tornano i roghi e le proteste dei cittadini per i rifiuti in strada, nonostante in alcune zone della città, soprattutto in centro, l'immondizia sia stata raccolta. In via delle Repubbliche marinare ieri i residenti hanno riversato in strada i sacchetti non raccolti, bloccando la carreggiata. Solo nel centro storico invece la situazione, in mattinata, è apparsa «sotto controllo». Via dei Tribunali, i Decumani e la strada che da via Duomo conduce nel quartiere di Forcella, sono state ripulite e i cassonetti sono pieni, ma i marciapiedi non sono ostruiti. Stessa scena in piazza Cavour e, proseguendo, in piazza Dante e via Roma, fino a via Chiaia. Cassonetti semivuoti anche nella zona della Pignasecca. La cosiddetta «city», tra piazza Salvo d'Acquisto e piazza Municipio che, invece, si presenta sporca. Cumuli all'angolo tra via dei Fiorentini e via Ferdinando del Carretto, così come nell'angolo sotto casa del sindaco Rosa Iervolino. La situazione più proccupante è in via San Giacomo. Due i cumuli, vistosi, sulla strada. Il primo, in prossimità anche delle campane per la differenziata, il secondo qualche metro più su, poco distante da via Roma. Questo secondo cumulo, arrivato ad altezza uomo, sta a poco a poco invadendo non solo il marciapiedi, ma anche parte di una delle uscite del Banco di Napoli. Rifiuti non raccolti anche in piazza Garibaldi, mentre continua l’allarme amianto: in questi giorni molti sversamenti illegali approfittando della crisi. Infine, ieri a tarda serata i residenti di piazza De Leva hanno inscenato una protesta rovesciando i cassonetti colmi di spazzatura per le strade locali. Sono intervenuti i bobcat della Protezione Civile e i vigili urbani.

Powered by PhPeace 2.6.4