Santa Maria la Fossa

Canale da bonificare, siglata l'intesa

Il commissraio De Nardo
"Frazie all'impegno azzerati tutti i ritardi"
16 febbraio 2011 - Fabio Mencocco
Fonte: Il Mattino Caserta

Santa Maria la Fossa. Arriva la firma sulla convenzione che poterà al recupero di un canale di irrigazione oramai in disuso da anni situato nella periferia di Santa Maria la Fossa. L’intesa è stata raggiunta tra gli amministratori del comune fossataro e i vertici del Consorzio di bonifica del bacino inferiore del Volturno in un incontro avvenuto pochi giorni addietro presso la residenza comunale. L’iter procedurale è stato seguito dal vicesindaco Salvatore Russo che ha dichiarato: «Grazie a questo accordo, il canale sarà completamente riqualificato dopo decenni in cui il condotto è stato completamente abbandonato. L’intesa – prosegue Russo – è stata possibile anche grazie alla disponibilità a cooperare del commissario Alfonso De Nardo». La stipula dell’accordo non servirà solo a riportare alla luce un’opera che sarà utile per migliorare la circolazione l’acqua nei paesi di Santa Maria la Fossa e Grazzanise, ma servirà anche ad eliminare gli accumuli di immondizia lungo il condotto che, non essendo utilizzato, era diventato «oramai una discarica a cielo aperto dove venivano sversate grandi quantità di rifiuti», sottolinea Russo. L’opera di risanamento non riguarderà solo il canale ma anche l’intera zona del paese che con il tempo si è sviluppata lungo il corso del condotto idrico. In questo modo il canale sarà anche messo in sicurezza, così che non ci possa essere nessun pericolo per la popolazione che nel corso degli anni è aumentata e ha cominciato a popolare in parte anche le zone periferiche del paese. Per dare un servizio ancora maggiore ai cittadini fossatari, nell’accordo è stato previsto anche l’allargamento «di due ponti in corrispondenza di Via Madama Bianca e Via Cancellone», sottolinea il vicesindaco. La strada attigua al canale sarà infine gestita dal consorzio anche se il Comune potrà utilizzare il tratto stradale per alleggerire il traffico urbano. Il progetto per mettere in atto la bonifica è già in fase di sviluppo e in tempi brevissimi potrà essere attuato.

Powered by PhPeace 2.6.4