San Marco Evangelista

Sequestrata la cava diventata discarica

Pneumatici, Eternit e altri rifiuti pericolosi a pochi metri dal centro
12 febbraio 2011 - Vittorio Moccia
Fonte: Il Mattino caserta

Cava trasformata in discarica La guardia di finanza di Caserta ha sequestrato a San Marco Evangelista una cava di tufo dismessa di circa 17mila metri quadrati, trasformata in discarica abusiva. Il proprietario è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per reati in materia di tutela ambientale. La discarica sorgeva a poche centinaia di metri in linea d'aria dal centro abitato e in prossimità di terreni coltivati. All'interno era stipata una elevata quantità di rifiuti, molti dei quali speciali e tossici, tra cui migliaia di pneumatici usati, elettrodomestici, carcasse di animali ed eternit. L'operazione si inquadra nell'ambito della più complessa attività di monitoraggio del territorio del comando provinciale della guardia di finanza di Caserta, finalizzato alla tutela ambientale, intensificata in seguito al protocollo d'intesa recentemente sottoscritto presso la prefettura di Caserta alla presenza dei ministri dell'Interno, della Giustizia e dell'Ambiente.

Powered by PhPeace 2.6.4