Ambiente, la Provincia avrà una polizia specializzata

18 gennaio 2011
Fonte: Il Mattino

È stato istituito dall'ente di Palazzo Sant'Agostino un nucleo ambientale della polizia provinciale che avrà lo specifico compito di prevenzione e controllo dell'intero territorio salernitano. Al nuovo nucleo ambientale della polizia provinciale spetteranno verifiche e accertamenti ai sensi della legge finalizzati al contrasto delle violazioni alle norme sull'ambiente e alla prevenzione dell'inquinamento delle matrici ambientali. «Si tratta di un nucleo a servizio dell'affermazione della legalità in un territorio che in passato ha già subito molto sotto il profilo ambientale», ha dichiarato il presidente della Provincia, Edmondo Cirielli, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Nucleo Ambientale di polizia provinciale guidato dal luogotenente Giuseppe Recchimuzzi, già a capo del Nucleo Operativo Ecologico dei carabinieri, con una esperienza del settore quasi quarantennale. «Saremo di supporto alle normali attività della polizia provinciale, garantendo un monitoraggio costante su tutto il territorio provinciale, facendo in modo che tutte le istituzioni locali, le aziende private rispettino le normative ambientali», ha detto il responsabile del nucleo ambientale, Recchimuzzi, che potrà in una prima fase dotarsi di quattro unità operative. «Presto avvieremo corsi di formazione per integrare le unità che ci permetteranno di estendere in modo capillare la nostra azione preventiva e di contrasto alle violazioni ambientali», puntualizza il luogotenente Recchimuzzi. Attenzione puntata quindi sulla depurazione dei corsi d'acqua, la repressione di qualsiasi forma di inquinamento marino, la gestione dei rifiuti, senza dimenticare la tutela ambientale delle strade provinciali.

Powered by PhPeace 2.6.4