Serre Il sindaco accusa la Provincia

Cornetta: si aggrava la frana sulla via per la discarica
10 gennaio 2011 - Oreste Mottola
Fonte: Il Mattino

SERRE. Si è aggravato lo stato della frana in atto lungo la strada di Tempone del Castello che conduce alla discarica di Macchia Soprana. Lo ha reso noto il Comune, in una nota divulgata ieri. Nella giornata di sabato c’è stato un sopralluogo di tecnici inviati dal comando provinciale dei Vigili del Fuoco sulla strada e lungo tutto il costone che conduce alla discarica di Macchia Soprana. Nella zona è in corso un intervento di consolidamento della strada che in più punti presentava degli smottamenti e cedimento del terreno sottostante. «Si tratta di conseguenze provocate dai lavori effettuati dall’amministrazione provinciale - denuncia il sindaco Palmiro Cornetta - che hanno aggravato il problema invece di risolverlo. Avessero chiesto la consulenza del nostro ufficio tecnico gli avremmo consigliato i modi più opportuni per intervenire. Hanno voluto fare da soli, dimostrando arroganza e prepotenza ed eccoci di fronte ad un problema che si è ingigantito». I controlli che saranno attivati nei prossimi giorni dimostreranno se questa nuova denuncia di Cornetta corrisponde a realtà, o se si tratta invece di una schermaglia procedurale per mettere i bastoni tra le ruote alla Provincia che vuole riaprire il prima possibile la discarica. Secondo le prime risultanze, consegnate al comune di Serre, risulterebbe che «… la strada è interessata da un movimento franoso…». I tecnici dei Vigili del fuoco per questo consigliano «al comune, alla locale stazione dei carabinieri, alla prefettura, ed alla questura, di adottare tutti i provvedimenti necessari alla tutela della salute pubblica e dell’incolumità privata…».

Powered by PhPeace 2.6.4