Tre Ponti, riprende la bonifica

I lavori inizieranno il prossimo 10 gennaio per finire in primavera
18 dicembre 2010 - Maria Tangredi
Fonte: Il Mattino Benevento

MONTESARCHIO. I rischi e le insistenti voci secondo cui la discarica di Tre Ponti, ancora non completamente bonificata, potesse riaprire in caso di grave emergenza rifiuti, dovrebbero ormai essere inesistenti. Il prossimo 10 gennaio ripartiranno i lavori per il completamento delle opere di bonifica e risanamento della discarica. A darne notizia è Alfredo Cataudo, consigliere provinciale che, ieri ha seguito insieme ai funzionari della Provincia di Benevento, dell'assessorato all'ambiente, ed ai rappresentanti della ditta che sta eseguendo i lavori, i sopralluoghi tecnici. I lavori di bonifica come noto, erano stati sospesi in quanto la regione Campania non aveva accreditato i fondi necessari per proseguire l'opera, «a seguito delle revisioni contabili cui stava procedendo la Regione stessa per il riequilibrio dei conti». Una sospensione dei lavori che, soprattutto ai cittadini di Tufara Valle, aveva in seguito alla nuova emergenza rifiuti, fatto temere l'eventuale riapertura di Tre Ponti. L'intervento di risanamento dell'ex cava dove, in seguito ad un accordo con il commissariato di governo per l'emergenza rifiuti in Campania, furono sversati i fos e sovvalli di tutta la regione, fu la conseguenza di un accordo siglato tra la Provincia e la Regione. Accordo che, come precisato in una nota dell'amministrazione provinciale, rischiava di saltare «proprio quasi al completamento delle opere previste, innescando per di più un potenzialmente molto pericoloso contenzioso amministrativo e contabile con la Provincia che, aveva indetto l'appalto». Dopo incontri e sollecitazioni da parte dell'amministrazione provinciale ed in seguito all'interessamento del consigliere regionale Sandra Lonardo, che ha sollecitato l'assessore regionale all'ambiente Giovanni Romano ad effettuare un sopralluogo a Tre Ponti, è stato disposto lo sblocco dei finanziamenti. Entro la prossima primavera, secondo le previsioni della ditta e dei tecnici della provincia, se i lavori riprenderanno a gennaio, la bonifica dell'ex discarica dovrebbe essere ultimata. «L'ex discarica - commenta Antonio Izzo sindaco di Montesarchio - ormai è solo un triste ricordo. Tre Ponti difficilmente, poteva anche in piena emergenza, essere riaperta. Anche perchè sono stati da tempo avviati non solo i lavori di bonifica ma, è anche partito il progetto che prevede la riqualificazione di tutta l'area con la realizzazione di diverse opere come campetti e piste ciclabili a beneficio di tutti i cittadini della Valle Caudina dopo che abbiamo subito una discarica».

Powered by PhPeace 2.6.4