«È una prima battaglia vinta ora vanno ridotti gli imballaggi»

24 novembre 2010 - a.m.a.
Fonte: Il Mattino

Soddisfatto del provvedimento ma convinto che debba essere inglobato nel discorso sugli imballaggi, è Rosario Stornaiuolo, presidente regionale Federconsumatori.
L’ordinanza servirà a diminuire la spazzatura nelle strade? «Certo. Come Federconsumatori insieme con Legambiente da tempo abbiamo chiesto al Comune di impedire la vendita con le foglie delle verdure per ridurre i rifiuti in strada».
E come verrebbero eliminati? «Con una raccolta specifica che dovrebbe ritirarli in un luogo a monte. La defoliazione dovrebbe essere fatta o dove si vende all’ingrosso o presso i contadini». Accennava prima al disimballaggio... «Sì. Anche la defoliazione è un primo passo verso la riduzione dell’imballaggio, proprio come è avvenuto per i cartoni. Per questo abbiamo avviato una petizione per «disimballare Napoli».
In cosa consiste? «Si tratta di un tentativo di mobilitare la cittadinanza per ridurre i rifiuti. È stato calcolato che il 60% dei rifuti in strada proviene dall’imballaggio. Riducendolo diminuirà anche la spazzatura».
Non teme che la defoliazione potrebbe produrre un rincaro del prodotto? «No, per due motivi. Producendo meno rifiuti dovrebbe diminuire anche quello che paghiamo come tasse. Poi oggi sul prezzo che paghiamo incidono anche le foglie che in seguito non ci saranno più».

Powered by PhPeace 2.6.4