Lonardo: collaborazione bipartisan per il Sannio

11 novembre 2010 - Vittorio Moccia
Fonte: Il Mattino Benevento

«Sui rifiuti c’è piena sintonia tra Regione, Provincia e consiglieri regionali sanniti». È il commento di Sandra Lonardo dopo la visita dell’assessore all’Ambiente Romano. «Ieri l’altro è stata una giornata molto importante e densa di significato per il nostro territorio, che ha trovato concreto ascolto da parte delle istituzioni regionali. Sul fronte dei rifiuti la Regione sta lavorando in piena sintonia con la Provincia di Benevento, con noi consiglieri regionali sanniti. Dunque, vorrei esprimere tutta la mia soddisfazione per la visita dell’assessore all’Ambiente, Giovanni Romano, che ha accolto come ‘un suo dovere’ il nostro invito. Il primo a Sant’Arcangelo, nel cantiere della discarica, per incontrare gli amministratori locali, i comitati civici, per rendersi conto di persona dello stato dei luoghi e per ribadire che (cito testualmente) ’Sant’Arcangelo deve avere ed avrà la priorità nell’elenco prioritario, stilato dal Ministero dell’Ambiente, dei siti da bonificare e da finanziare’’. L’assessore ha anche affermato che ’non vi è alcuna ipotesi di ampliamento della discarica’’. Ha dunque escluso categoricamente questa eventualità, rassicurando un po’ tutti. Cito ancora le sue parole, assolutamente chiare: ’Non esiste minimamente l’ipotesi di ampliamento della discarica di Sant’Arcangelo. Non scherziamo proprio… Sant’Arcangelo non può essere in alcun modo sovraccaricata, perché deve durare quanto più tempo è possibile, perché è strategica, è funzionale alla buona riuscita del Piano provinciale dei rifiuti avviato dalla Provincia di Benevento. Dunque, secondo me, non può prendere rifiuti che arrivano da altre parti’. Infine, l’assessore ha confermato che ‘i soldi stanziati per Sant’Arcangelo serviranno per realizzare i lavori di messa in sicurezza del sito’. Parole inequivocabili, le sue, che lasciano ben sperare e che allontanano – speriamo definitivamente – ogni altra intenzione ed ogni altra e diversa tentazione. Il secondo incontro si è svolto, in tarda serata, a Montesarchio, nella discarica di Tre Ponti. Anche in questo caso l’assessore Romano ha accolto ben volentieri l’invito ed ha incontrato i rappresentanti del territorio. Seduta stante, si è adoperato per sbloccare una parte dei fondi (600mila euro) necessari per continuare i lavori di bonifica del sito, interventi affidati alla Provincia di Benevento, frutto di un’intesa Regione-Provincia. L’altra sera a Montesarchio si è avuta la riprova di quanto sia importante la collaborazione interistituzionale, il dialogo con le amministrazioni comunali e provinciale, al di là degli schieramenti’’. Sul fronte dei rifiuti la Regione e la Provincia di Benevento, con il sostegno ed il contributo dei consiglieri regionali eletti nel Sannio, stanno lavorando fianco a fianco, al servizio delle comunità sannite, superando logiche di parte. Quando si lavora insieme, nell’esclusivo interesse della gente, i risultati non mancano». Soddisfazione ha espresso pure il consigliere provinciale Alfredo Cataudo, per la decisione annunciata dall’assessore regionale all’ambiente, Giovanni Romano, relativamente allo sblocco dei fondi necessari a completare una prima parte dei lavori di bonifica alla discarica regionale di Tre Ponti nei pressi di Montesarchio.

Powered by PhPeace 2.6.4