Indennizzo mancato per Parco Saurino, il Comune ricorre al Tar

8 luglio 2010
Fonte: Il Mattino Caserta

Sono ancora bloccate le quote ristoro per il Parco Saurino, il sito di stoccaggio che sorge nella periferia di Santa Maria la Fossa. L'indennizzo promesso dal governo per gli enti su cui sorgono le discariche sono oramai fermi al 2004, questo non ha fatto altro che alimentare la tensione nell’amministrazione comunale che ha deciso di fare ricorso al Tar per cercare di recuperare i 2 milioni di euro delle quote che spettano al Comune. «Siamo pronti ad andare avanti nella nostra battaglia - ammette il sindaco Antonio Papa - ora non ci resta che aspettare la decisione del tribunale, intendiamo recuperare anche gli interessi che ci spettano sul budget iniziale». Ora la decisione in merito alla questione passa al tribunale regionale, mentre nell'esposto del Comune sono stati tirati in ballo anche l'ex Consorzio, la Fibe e l'ex Commissariato di governo per l'emergenza rifiuti in Campania.

Powered by PhPeace 2.6.4