Salvitelle Il sequestro

Rifiuti speciali su quattro aree comunali

18 dicembre 2009 - Giuseppe Lapadula
Fonte: Il Mattino Salerno

Salvitelle. Sotto sequestro penale, con provvedimento della procura della Repubblica di Sala Consilina, quattro aree comunali per una superficie complessiva di circa 4.000 metri quadri. Tali aree, nei giorni scorsi, erano state segnalate, dai consiglieri di minoranza del parlamentino municipale di Salvitelle, alle competenti autorità, ”quali deposito di circa 3.000 metri cubi di rifiuti speciali”. A seguito della segnalazione era intervenuto il locale Corpo Forestale dello Stato agli ordini del sovrintendente Pietro Rubino. Intanto il sindaco Nunziata, al riguardo, fa sapere che l'amministrazione comunale è fortemente impegnata nell'opera di sensibilizzazione dei cittadini sul rispetto dell'ambiente. Non a caso, proprio in questi giorni, ha preso il via, in stretta collaborazione col Consorzio Bacino Sa3, un'apposita campagna avente ad oggetto la raccolta differenziata dei rifiuti al fine di attivare il sistema del cosiddetto ”porta a porta”. Intanto sono aperte le indagini per scoprire i responsabili della discarica di rifiuti speciali a cielo aperto, e i controlli continueranno in modo serrato contro gli abusi edilizi e il deturpamento ambientale. Ad occuparsene saranno sia la Forestale che altre forze dell’ordine.

Powered by PhPeace 2.6.4