A Piano Cappelle cinque mini-isole ecologiche videosorvegliate per evitare sversamenti non consentiti

Rifiuti, si cambia: arriva il porta a porta

Ultima settimana per l’organizzazione: nella prima fase saranno 1800 le famiglie interessate
16 novembre 2009
Fonte: Il Mattino Benevento

Cinquemila cittadini e 1800 famiglie residenti in città a Capodimonte, Cretarossa e Ponticelli fino alle sede dell’Asia, sono coinvolte in queste sperimentazione della raccolta differenziata. Ma la data d’inizio è ancora da decidere. Il varo dell’ordinanza da parte del sindaco Fausto Pepe aveva fatto ipotizzare che da questa settimana potesse già partire la sperimentazione. Invece ci sono ancora momenti di confronto e ricognizioni da fare a livello di Asia prima di definire la data che comunque è imminente. Sabato mattina i venticinque addetti della cooperativa hanno consegnato sacchetti e biopattumiere a tutti i residenti in queste tre zone della città. Per un novanta per cento gli abitanti di questa area prescelta hanno avuto consegnati questi attrezzi indispensabile per far partire la differenziata. Nel corso della settimana gli addetti della cooperativa ritorneranno solo presso quelle abitazioni dove non è stato possibile procedere alla consegna perche gli inquilini erano assenti. Ma vi sono altri momenti essenziali che devono essere definiti. Primo fra tutti il ritiro in queste tre zone dei cassonetti. Per almeno tre giorni presso ogni cassonetto sarà collocato un adesivo in cui viene indicata la data in cui parte la raccolta differenziata. Poi il cassonetto sarà tolto perchè la raccolta va fatta con gli attrezzi forniti presso ogni singola abitazione, e con i carrellati per le utenze condominiali. Un’operazione quella della eliminazione degli attuali cassonetti stradali che dovrà essere fatta nel giro di un giorno, nella immediata vigilia della partenza della differenziata. In queste ore presso la sede dell’Asia stanno anche approntando gli itinerari che ciascuna squadra di addetti dovrà percorrere per ritirare i vari tipi di rifiuti presso le utenze nei giorni della settimana prestabiliti. Orari e giorni della settimana che saranno pubblicizzati ulteriormente perchè tutti i cittadini di queste tre zone possano ottemperarvi. Circa l’impatto avuto della nuova disciplina per la raccolta dei rifiuti a livello di utenza all’Asia appaiono ottimisti: «C’è stata qualche protesta ma la maggior parte dei cittadini ha palesato spirito di collaborazione». Come è noto la scelta della raccolta differenziata rientra in una precisa normativa varata dal commissariato per l’emergenza rifiuti della Campania e gli enti che non vi ottemperano saranno anche sanzionati. Il Comune di Benevento ha adottato i vari provvedimenti e ultimo atto è stato appunto l’ordinanza firmata dal sindaco che sarà pubblicizzata con manifesti nelle prossime ore unitamente al materiale illustrativo diffuso dall’Asia. Inoltre è stato deciso che in contrada Piano Cappelle verranno collocate cinque mini-isole ecologiche, dotate di videosorveglianza, recintate e con accesso consentito solo agli abitanti della zona per evitare, come è accaduto in passato, sversamenti non consentiti.

Powered by PhPeace 2.6.4