Lo Uttaro, dal Comune appello per la bonifica

27 giugno 2009 - da.vo.
Fonte: Il Mattino Caserta

Tempi certi per la bonifica del sito Lo Uttaro. L'appello arriva dall'assessorato all'ambiente del Comune di Caserta che in una lettera, inviata ieri mattina all'Arpac e all'Asl, ha chiesto un sopralluogo per verificare le condizioni igienico-sanitarie dell'area. «È ormai più di un anno che attendiamo la messa in sicurezza di questo sito - ha spiegato l'assessore al ramo, Luigi Del Rosso - ma fino ad ora non abbiamo ottenuto alcuna garanzia al riguardo. Siamo in attesa del passaggio di consegne tra il Commissariato rifiuti e la Regione che a partire dal primo luglio si occuperà del settore e speriamo di ottenere finalmente risposte in materia di bonifiche e ristori». Tra le richieste dell'amministrazione comunale anche la possibilità di poter disporre dell'isola ecologica, un tempo in disponibilità del consorzio Ce3 e oggi gestita dal commissariato di governo, che si trova nei pressi del sito Lo Uttaro. «Lo scorso mese di gennaio - ha chiarito Del Rosso - abbiamo chiesto al commissariato di poter utilizzare questa piattaforma, che prima però deve essere bonificata, ma a distanza di sette mesi non abbiamo ancora ottenuto risposte». Attesa anche per la stazione ecologica di via Cappuccini che, malgrado risulti pronta, resta chiusa: «I lavori sono stati completati ma non possiamo mettere in funzione il sito perché l'Enel non ci ha ancora attivato l'elettricità». Dopo il pressing dei cittadini dei giorni scorsi, che avevano denunciato l'esistenza di minidiscariche a cielo aperto, sono iniziate da parte della Saba le operazioni di riassetto e pulizia delle zone segnalate. Tra queste il tratto della variante Anas compreso tra le frazioni di Tuoro e San Clemente e via Cima a Centurano.

Powered by PhPeace 2.6.4