Gestione dell’emergenza, un nuovo vice per Bertolaso

Il generale Giannini lascia l’incarico a fine giugno Subentra il generale Marelli del Comando Nord
9 giugno 2009
Fonte: Il Mattino

Presto Guido Bertolaso avrà un nuovo vice nella gestione dell'emergenza rifiuti in Campania. Il 30 giugno infatti termina l'incarico del generale di Divisione Franco Giannini alla guida del Comando logistico sud dell'Esercito e si conclude quindi anche la sua esperienza di coordinamento del problema dei rifiuti, un'esperienza iniziata durante il governo Prodi quando fu scelto per affiancare il Commissario straordinario Giovanni De Gennaro e proseguita, col governo Berlusconi, al fianco del Sottosegretario Guido Bertolaso. Fu proprio Bertolaso a nominare suo vicario il generale Giannini, comandante di grande esperienza e già impegnato in prima linea fin dall'inizio dell'emergenza che aveva messo in ginocchio la Campania per le enormi difficoltà nello smaltimento dei rifiuti. Al suo posto subentrerà il maggior generale Mario Morelli, attualmente vice comandante del Comando logistico nord dell'Esercito. Il generale Morelli, che vanta un eccellente curriculum militare e importanti missioni all'estero, lascerà Padova per assumere la gestione del Comando logistico sud e il nuovo incarico determinerà il suo avvicendamento al ruolo di vicario del Sottosegretario di Stato per l'emergenza rifiuti. Un incarico di estrema importanza anche adesso che la gestione dei rifiuti in Campania ha superato la fase critica degli ultimi due anni. L'ufficializzazione si avrà nel corso della cerimonia che si terrà a fine mese a Napoli. Il generale Morelli si prepara ad assumere responsabilità logistiche e operative nella gestione dell'emergenza rifiuti. La funzione del vicario è quella di assicurare il conseguimento degli obiettivi assegnati alla missione tecnico operativa e dei risultati ottenuti, consultandosi con il Sottosegretario per eventuali azioni di coordinamento. Il vicario, inoltre, si occupa dell'acquisizione delle informazioni sulle attività svolte e da svolgere da parte delle strutture di missione, indicando le linee guida necessarie ad una sinergia delle azioni di competenza delle missioni.

Powered by PhPeace 2.6.4