Falsi documenti per favorire l’azienda del boss

Le connivenze e gli omessi controlli ecco i nomi di tutti gli indagati
29 maggio 2009
Fonte: Il Mattino Caserta

Una società collegata al clan - la «Sem» - avrebbe ottenuto commesse dalla Recam, l’azienda incaricata di provvedere ad alcune bonifiche sul territorio della regione Campania. Il sospetto degli inquirenti è che un funzionario abbia favorito l’impresa in odore di camorra, omettendo tutta una serie di atti e di controlli previsti dalla legge. «La Recam - scrive il gip - attraverso il suo funzionario oggi indagato inviava tali rifiuti alla Sem, quantomeno 6200 tonnellate che provenivano dalla bonifica degli alvei oggetto di bonifica ubicati nella zona nolana e gestiti dalla Recam, ai quali attribuivano il falso codice Cer 170904 (rifiuti provenienti da demolizione) al posto del prescritto codice Cer 200301 (rifiuti urbani indifferenziati)». Particolare di non poco conto: la società Sem - sostiene l’accusa - non era in possesso delle iscrizioni all’Albo nazionale dei gestori ambientali per la categoria bonifiche. «Il dirigente della Recam - si legge ancora negli atti - firmava atti pubblici di contenuto falso». Ecco i nomi degli indagati: Grazia Armenino, 36 anni, San Giuseppe Vesuviano; Stefania Armenino, 36 anni, Acerra; Eduardo Auriemma, 62 anni, Napoli; Salvatore Belforte, 49 anni, Marcianise; Boccalato Nicola, 37 anni, Marcianise; Amelia Buttone 28 anni, Marcianise; Giuseppe Buttone, 48 anni, Marcianise; Rossella Buttone 26 anni, Marcianise; Angelo Caravecchio, 43 anni, S. Giorgio a Cremano, Massimo Casafino, 54 anni, Albano Laziale (RM); Pino Celestino 34 anni, Marcianise; Agostino De Filippo 36 anni, Capodrise; Maria De Marinis, 49 anni, Castelvolturno; Marco De Vita, 36 anni, Napoli; Pasquale De Vita, 35 anni, Napoli, Salvatore De Vita, 47 anni, Napoli; Mauro Delle Curti, 41 anni, Caivano; Pasquale Di Giovanni, 51 anni, Marcianise; Filippo Di Ruocco, 47 anni, Torre del Graco; Antonietta Forte, 34 anni, Marcianise; Andrea Froncillo, 27 anni, Marcianise; Toni Gattola, 54 anni, Sessa Aurunca; Marisa Golino, 48 anni, Marcianise; Maria Guadagno, 33 anni, Napoli; Michele Liccardo, 40 anni, Marano; Filomena Maietta, 21 anni, Marcianise; Francesco Maietta, 50 anni, Marcianise; Svitlana Malinina, 40 anni, Caserta; Daniela Maltempo, 35 anni, Capodrise; Giovanna Marino, 45 anni, Marcianise; Umberto Salvatore Martino, 61 anni, Napoli; Rosa Mezzacapo, 48 anni, Marcianise; Luisa Minopoli, 32 anni, Napoli; Salvatore Moretta, 61 anni, Marcianise; Orsola Musone, 32 anni, Capodrise; Vincenzo Negro, 25 anni, Capodrise; Giuseppe Noviello, 62 anni, Napoli; Maria Ograzia, 44 anni, Marcianise; Giuseppina Principato, 32 anni, Mariglianella; Olegs Racis, 33 anni, Caserta; Silvio Ronconi, 36 anni, Casagiove; Antonio Salzillo, 28 anni, Marcianise; Antonio Scialdone, 39 anni, Vitulazio; Tommaso Valentino, 54 anni, Marcianise.

Powered by PhPeace 2.6.4