VALLE CAUDINA

Differenziata ripresa la raccolta nei comuni

7 marzo 2009 - Pasquale Pallotta
Fonte: Il Mattino Avellino

Valle Caudina. Dopo due giorni di agitazione e di sospensione della raccolta differenziata è rientrata la protesta dei soci lavoratori dell’Irpinia Service di Cervinara. E così si allontana, almeno per il momento, l’incubo del ritorno dei rifiuti per strada. Il servizio di raccolta è ripreso normalmente nei territori dei comuni di Cervinara e Roccabascerana. Resta lo stato di agitazione in quanto è dal mese di dicembre che la cooperativa non riceve dal consorzio ”Benevento 2” i soldi che le spettano secondo la convenzione stipulata. E neanche a dicembre sono arrivate tutte le spettanze, infatti, i soci lavoratori non hanno potuto percepire la tredicesima. Una situazione molto preoccupante in quanto i soci della cooperativa sono tutti a capo di famiglie monoreddito ed il ritardo nei pagamenti li espone ad indebitamenti. Ma, nonostante questo ritardo, il servizio di raccolta era stato sempre ottemperato con diligenza. Sino a quando, lunedì scorso, era terminato completamente il gasolio che fornisce il consorzio e, quindi, i mezzi non avevano potuto fare rifornimento e, quindi, uscire. Per la raccolta differenziata, infatti, l’utilizzo dei mezzi meccanici è indispensabile. Il servizio, quindi, è ripreso ma la cooperativa «Irpinia Service chiede ai sindaci che fanno parte del consiglio di amministrazione del consorzio Benevento 2, un cambio di marcia per quanto riguarda la politica industriale. In caso contrario, nelle prossime settimane, l’agitazione potrebbe riprendere con la sospensione del servizio ed a quel punto nessuno impedirebbe di vedere accumulati i rifiuti per strada.

Powered by PhPeace 2.6.4