Discarica abusiva data alle fiamme

18 luglio 2008
Fonte: Il Mattino

I vandali ora cambiano obiettivo. Dopo aver colpito a volontà i cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani ubicati nei centri urbani, ora nel mirino finiscono le discariche abusive che sono ubicate spesso alle periferie dei comuni non troppo lontane dalle strade dove, con una inciviltà che si commenta da sola, viene scaricata ogni sorta di rifiuti, dai pneumatici delle auto, agli elettrodomestici fuori uso, ai detriti derivanti dalle ristrutturazioni edilizie per finire, ai classici rifiuti urbani. Questa volta è stata incendiata una mini discarica alla contrada Iannilli, località situata alla estrema periferia del comune di Foglianise. I vandali, o magari una squadra di giustizieri anonimi, hanno agito proprio all’imbrunire. Non appena avvertiti da alcuni automobilisti di passaggio, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Capodimonte che, con le cautele del caso, hanno provveduto a spegnere le fiamme. È stato anche chiesto l’intervento da parte dei tecnici dell’Arpac al fine di effettuare il monitoraggio dell’ambiente circostante per accertare la presenza nell’aria di sostanze inquinanti.

 

Powered by PhPeace 2.6.4