La mozzarella supera i test di genuinità

14 dicembre 2013
Fonte: Avvenire
E` di nuovo "Campania Felix" per la mozzarella di bufala campana Dop. La specialità casearia risulta a prova di test tedesco che ha decretato, per voce del laboratorio Tuv di Siegen, la «completa assenza di sostanze inquinanti» in 20 campioni presi casualmente in diversi punti vendita in tutto il territorio italiano. Le anaiisi effettuate in Germania sono state richieste dal consorzio della mozzarella di bufala campana: una operazione trasparenza promossa con quattro associazioni a difesa dei consumatori. Una risposta all'allarme Terra dei Fuochi che alle imprese è costato in due mesi oltre 15 milioni di euro. Tutti e 20 i campioni di mozzarella di bufala campana sottoposti nelle ai test su brucellosi, metalli pesanti, diossina, Pcb più diossina, hanno superato i controlli. Il campione col valore più alto di diossina e di Pcb+diossina non è arrivato neanche a un quinto dei limiti di legge.
Powered by PhPeace 2.6.4