Tares, più fondi per le agevolazioni C`è l`accordo

31 luglio 2013
Fonte: Giornale di Napoli
ERCOLANO. Cgil, Cisl e Uil di Napoli e Provincia hanno sottoscritto un accordo sulla Tares con il Comune di Ercolano, con l'assessore al Bilancio Antonio Liberti. Con la lotta all'evasione si portano risultati ai cittadini, in particolare alle fasce più deboli, incrementando le agevolazioni di circa lOOmila euro, portandole a circa SOOmiIa per l'anno 2013. Cgil Cisl e Uil esprimono soddisfazione per il Tares, più fondi per le agevolazioni C'è l'accordo risultato conseguito nell'interesse sia dei cittadini, lavoratori e pensionati, a basso reddito che vivono più duramente l'effetto della crisi, che per il rilevante risultato conseguito nel sensibile abbassamento delle tariffe per le utenze commerciali, che in alcuni casi raggiungono una diminuzione oltre il 50%, creando le condizioni per un rilancio delle attività produttive e la conseguente ricaduta sociale su tutti i cittadini. I particolari della lotta all'evasione e dell'accordo verranno illustrati in conferenza stampa oggi alle ore 11 presso la sala Conferenze di Villa Maiuri sita in Ercolano alla Via IV Orologi.
Powered by PhPeace 2.6.4