Sotto la lente la crisi occupazionale del Polo Ambiente

Astir, convocati due assessori

9 luglio 2013 - mb
Fonte: Cronache di Napoli

NAPOLI - Non sono solo 'giudiziali" i problemi dell'Astir. La società regionale che si occupa di bonifiche, sotto la lente della Corte dei Conti per un buco da diversi milioni di euro, vive anche una crisi occupazionale drammatica, insieme alle altre società del Polo Ambiente della Regione Campania. Di esse si parlerà domani Mercoledì 10 luglio alle ore 10 nella III Commissione consiliare permanente. All'audizione, convocata dal presidente Giovanni Baldi, sono invitati gli assesson regionali al lavoro e all'ambiente, Severino Nappi e Giovanni Romano, l'amministratore unico della società senatore Franco Mal vano. il commissario liquidatore della società Astir Edoardo Barone, i sindacati confederali Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Cobas, Mediterraneo, Sco, SII, Uap. La Commissione Lavoro e attività produttive proseguirà i propri lavori alle ore 12 per esaminare la proposta di risoluzione di indirizzo alla Giunta regionale sulla vertenza dei lavoratori di Atitech s.p.a. e la proposta di legge in materia di tutela della concorrenza nel settore della distribuzione commerciale, su iniziativa dell'assessore regionale alle attività produttive Fulvio Martusciello e della consignera regionale del PdL Flora Beneduce.

Powered by PhPeace 2.6.4