Incendi di rifiuti, bonifiche a Chiaia

12 maggio 2013 - fr.pa.
Fonte: Cronache di Napoli

NAPOLI - L'emergenza rifiuti è un ricordo lontano qualche anno, ma una paura ancora costante per i cittadini del capoluogo partenopeo. Negli ultimi giorni, infatti, ci sono stati diversi interventi di bonifica per rimuovere i resti di alcuni roghi di spazzatura che. ritualmente, fanno la loro comparsa nel centro storico del capoluogo partenopeo. Non fanno eccezione i centralissimi quartiere di Chiaia e San Ferdinando, con roghi che hanno colpito i quartieri Spagnoli, Corso Vittorio Emanuele e piazzetta Demetrio Sala2ar, a pochi passi da piazza del Plebiscito. Gli uomini di Asia e personale specializzato nelle bonifiche hanno portato a termine le operazioni di pulizia, riportando la situazione alla normalità. Le forze dell'ordine cercano di pattugliare il più possibile il centro storico, ma i roghi si ripetono di continuo, provocando danni pesanti e cattivi odori, soprattutto nelle ore serali. In piazzetta Sala2ar, in particolare, gli incendi hanno provocato disagi alla viabilità, rallentando il traffico negli angusti vicoli che da Pizzofalcone conducono al Plebiscito.

Powered by PhPeace 2.6.4