QUARTO A RISCHIO SETTANTACINQUE POSTI DI LAVORO

Rifiuti, sciolta la Multiservizi

30 dicembre 2012
Fonte: Giornale di Napoli

QUARTO. E stata sciolta la "Quarto Multiservizi spa", società partecipata del Comune di Quarto per la raccolta dei rifiuti differenziati ed indifferenziati in città. Il decreto emesso dal commissario prefettizio, Vincenzo Greco, evidenzia, tra l`altro, che la società non ha ottemperato negli ultimi quattro anni all`approvazione del bilancio e non ha svolto come da regolamento le assemblee dei soci. La "Quarto Multiservizi spa" è retta da un amministratore unico, Giuseppe Napolitano, nominato 6 mesi fa, dal sindaco, poi dimessosi, Massimo Carandente Giarrusso e conta 75 dipendenti. Lo scioglimento è legato ai conti in rosso della società, la cui situazione deficitaria risale al periodo dell`emergenza rifiuti. Al momento la Multiservizi operava in regime di prorogatio. È da stabilire come sarà assicurata la raccolta rifiuti in città e, soprattutto, la sorte dei dipendenti. Prima delle dimissioni il sindaco Giarrusso aveva ipotizzato, in caso di liquidazione della Multiservizi spa di trasferire i dipendenti alla Sapna, ma al momento dalla sede del Comune non è trapelata alcuna ipotesi. C`è allarme tra i lavoratori che rischiano il posto.

Powered by PhPeace 2.6.4