Slittano gli stipendi, stop agli straordinari

Asìa, raccolta rifiuti a rilento sciopero bianco dei dipendenti

LA PROTESTA Sciopero bianco dei dipendenti per la mancata corresponsione dello stipendio che slitta a gennaio
LA DELIBERA Due immobili comunali saranno concessi all`Asia: si risparmieranno 300 mila euro per l`affitto della partecipata
I RINCARI Secondo alcune indiscrezione la tassa sui rifiuti a carico dei cittadini potrebbe aumentare del 15per cento Lo striscione dei dipendenti Asia senza stipendio
30 dicembre 2012 - Stella Cervasio
Fonte: Repubblica Napoli

Asia, raccolta rifiuti a rilento sciopero bianco dei dipendenti Slittano gli stipendi, stop aglistraordinarì ASIA in agitazione, ma per ora è solo sciopero bianco, assicurail presidente Del Giudice, e non incide sui turni di lavoro. Un gruppo di dipendenti del deposito di via Acton ieri mattina ha affisso uno striscione che denuncia la mancata corresponsione degli stipendi di dicembre m via Medina, visibile dai balconi di Palazzo San Giacomo. Qualche sofferenza prevedibile alla raccolta, dovuta al rifiuto degli straordinari che i lavoratori hanno già attuato, si va ad aggiungere alle difficoltà degli Stir rallentati. Il pagamento parziale dello stipendio è stato comunque garantito per il 3-4 gennaio, e in Asia sottolineano che è la prima volta in 11 anni che si verificano ritardi. I dipendenti non si sono sentiti rassicurati dalla vicenda dei consorzi di bacino e delle altre imprese di igiene ambientale. Al ralenti ieri è andata anche la differenziata, che ha dovuto recuperare le mancate raccolte dei giorni scorsi, soprattutto quella della carta che in vista dei botti di fine anno crea rischio incendi. Negli aumenti generali che toccheranno, secondo rumors, anche la Tarsu, la giunta di venerdì ha approvato una delibera di proposta al Consiglio comunale perdue immobili comunali da concedere all`Asia come sedi aziendali, che consentiranno dirisparmiare gliattuali 300 mila euro pagati per l`affitto dalla partecipata. L`assessorato all`Ambiente sta anche lavorando alla stesura del contratto di servizio e il piano di rientro che partirà con il nuovo anno, mentre a gennaio Asia pubblicherà il bando per l`impianto di compostaggio. Quanto alla Tarsu, l`aumento previsto deriverebbe dalla richiesta fatta lo scorso anno dalla Sapna alla Provincia di aumentare la tariffa sui rifiuti dei 92 comuni serviti, portandola da 112 a 170 euro a tonnellata. Il presidente Cesaro patteggiò riducendola a 148.122 euro di differenza dovranno essere recuperati per il pareggio di bilancio, quindi l`aumento a carico dei cittadini potrebbe essere del 15 per cento. Le difficoltà non impediscono il via ai controlli severi sugli sversamenti abusivi. Ieri alle 13.30 lo stesso presidente Raffaele Del Giudice, mentre effettuava un controllo al Centro direzionale, ha assistito in prima persona al lancio di un sacchetto pieno di carta e imballaggi dal primo piano di un edificio davanti al quale passava con i suoi ispettori. Proveniva da una nota cartoleria per uffici della zona. Il lancio avvenuto su un mucchio di altri analoghi sacchetti cresciuto negli ultimi giorni, è costato ai responsabili, identificati attraversol`ispezione del contenuto, una contravvenzione di 600 euro elevata dalla polizia municipale chiamata dal presidente dell`Asia.

Powered by PhPeace 2.6.4