LA PROPOSTA INGOMBRANTI DIVENTANO UN PERICOLO

Ripulire dall'immondizia gli assi viari di collegamento

13 settembre 2012
Fonte: Giornale di Napoli

Gli esponenti dei Verdi ecologisti Cannine Attanasio, Francesco Borrelli e Marco Gaudini, dopo l`incontro sull`argomento rifiuti tenutosi ieri mattina in commissione Ambiente, alla presenza del vicesindaco Tommaso Sodano, hanno ribadito la necessità di ripulire gli assi viari di collegamento interni e d`ingresso alla città. «Occorre, affermano i tré, una conferenza dei servizi con società autostrade e tangenziale per mettere in atto una sinergia d`intenti che impedisca lo spettacolo indecente che si registra ai margini delle sedi stradali di collegamento veloce. Basti pensare all`asse viario Arenella - Seccavo, ha detto Attanasio, per capire come sia importante inventare soluzioni al problema. L`unico intervento su quella strada è avvenuto negli ultimi anni, su mia richiesta, solo nel gennaio di quest`anno quando feci rimuovere tonnellate di rifiuti dalla prima piazzola di sosta dell`asse viario; il posizionamento di una telecamera e di cartelli ha poi dimostrato come, con la volontà e la fermezza, si sia riusciti a tenere pulita quella piazzola di sosta, e questo non avveniva da decenni».
La rimozione di rifiuti lungo le strade di collegamento tra la città e le sedi stradali cosiddette veloci, diventa un`esigenza primaria in quanto optrebbe rappresentare un serio pericolo per la viabilità e dunque per la salvaguardia degli automobilisti. Durante la riunione della commissione Carmine Attanasio ha poi chiesto di accellerare l`apertura dell`isola ecologica di via Pigna. Infine Attanasio, Borrelli e Gaudini hanno chiesto all`assessore Sodano di sperimentare la raccolta differenziata della sola frazione umida dei rifiuti nella municipalità Vomero - Arenella. Lo stesso Sodano si è detto possibilista su tale ipotesi affermando che si sarebbe fatto carico di effettuare le necessarie verifiche di fattibilità.

Powered by PhPeace 2.6.4