Inceneritore

Impianto a Napoli est dopo l`addio di A2A la gara resta sospesa

27 giugno 2012
Fonte: Il Mattino

Il piano regionale prevede per Napoli un impianto a Napoli est, ma la gara è stata sospesa dal commissario Alberto Carotenuto. Dopo che il primo bando era andato deserto il responsabile del procedimento aveva avviato il cosiddetto «dialogo competitivo». La A2A, che gestisce già lo stir di Caivano e il termovalorizzatore di Acerra, era stata l`unica azienda a dirsi interessata e aveva anche presentato un progetto. Ma quando si è trattato di passare al piano economico si è tirata indietro avvertendo di non essere disponibile ad andare avanti a causa della contrarietà manifestata dal sindaco De Magistris.

Powered by PhPeace 2.6.4