Raccolta olii domestici, da rifiuti ad energia

PIAZZA NAZIONALE. UNA MANIFESTAZIONE DIVERTENTE, COINVOLCENTE E DI RISPETTO PER L`AMBIENTE
4 giugno 2012 - Paolo Marsico
Fonte: Giornale di Napoli

Giornata di sensibilizzazione per il recupero degli oli esausti domestici. Protagonisti dell`evento l`organizzazione Europea Vigili del Fuoco e i volontari di Protezione e servizio civile, presenti in piazza Nazionale (nella foto) con stand attrezzati per la distribuzione di piccole taniche ai cittadini per il recupero degli olii esausti domestici. Promotori del progetto di sensibilizzazione, tra gli altri, l`assessorato all`Ambiente del Comune e la IV Municipalità. Massiccia la presenza dei cittadini, che in gran numero hanno affollato gli stand per chiedere gli appositi contenitori nei quali raccogliere gli olii prodotti in casa propria. Molte centinaia di chili di olii sono stati raccolti soltanto nelle prime ore della giornata a dimostrazione della forte partecipazione dei napoletani all`evento. Gli stessi olii saranno poi riconsegnati nelle date comunicate dagli organizzatori, per essere trasferiti ad appositi centri che ne porteranno a termine la raccolta e ed il completo trattamento di recupero, che porterà gli olii dallo stato di rifiuto fortemente inquinante, a materia pronta al riutilizzo e fonte di risparmio energetico. Ma la manifestazione ha avuto anche momenti di divertimento grazie agli interventi di comici e cantanti che hanno intrattenuto il pubblico fino a sera, quando a concludere la giornata di impegno sociale ed ambientale c`è stata l`elezione di Miss Blu Mare 2012. Numerosi i personaggi delle istituzioni che hanno fatto sentire la propria presenza durante al giornata ed hanno contribuito alla realizzazione dell`evento a rappresentare la IV Municipalità e il Comune. «Vorrei ringraziare le organizzazioni che hanno reso possibile questa giornata - ha dichiarato il vicesindaco di Napoli, Tommaso Sodano - perché grazie al loro impegno è stato possibile effettuare una raccolta organizzata ed efficiente su tutto il territorio cittadino. Finalmente è possibile recuperare energia, carburante, da quelli che sono rifiuti - continua Sodano - e pian piano si riesce nell`intento di informare e sensibilizzare il cittadino sulla salvaguardia dell`ambiente»

Powered by PhPeace 2.6.4