E la raccolta differenziata diventa un gioco da tavolo

28 aprile 2012 - a.d.n.
Fonte: Repubblica Napoli

NELL`AREA del Gamecon, sezione ludica del Napoli Comicon, presso lo stand di Giochi Uniti, azienda napoletana specializzata in giochi da tavolo, nel corso dei quattro giorni della manifestazione sarà possibile effettuare delle partite di prova a "Occhio ai rifiuti" (nella foto), divertente competizione centrata sul tema attuale e scottante della raccolta differenziata. Giochi Uniti — che aprirà una sua postazione anche al Volver Café di via Bellini, 56 (angolo piazza Dante) — ha al suo attivo titoli di successo come "Carcassonne", di ambientazione medievale, e "I coloni di Catan", centrato sulla colonizzazione di un`isola immaginaria, di cui la kermesse ludicaospiterà i tornei ufficiali. Il Gamecon accoglierà, inoltre, gare e dimostrazioni di svolgimento di giochi di ruolo e di carte ("Magic the Gathering", "Yu-Gi-Ho!", "Pokemon"), cacce altesoroesfideincentratesui videogiochi di maggior successo perXbox, PS3 e PC ("Call of duty MW3", "FIFA 2012", "Halo Reach", "Modern Wartare", "Starcraft 2"). La manifestazione trova ancora una volta il suppor to dei migliori brand legati al settore ludico — dalla Hasbro (licenziataria di "G. I. Joe" e "Battleship") alla Nintendo — e sarà nel suo seno che verrà assegnato il Brave New Game, premio dedicato agli sviluppatori indipendenti. Al contempo, nella giornata di domani, si svolgerà, a partire dalle 15.30, il Cosplay Challenge, attesissima gara di travestimenti ed esibizioni incentrati sul mondo dei fumetti, dei cartoni animati e dei videogiochi.

Powered by PhPeace 2.6.4