Differenziata, verso il 70%

20 aprile 2012 - ac
Fonte: Cronache di Napoli

SAN GIORGIO A CREMANO - Raccolta differenziata al 65%, il `primato` di San Giorgio a Cremano ha attirato l`attenzione anche degli altri esponenti politici che hanno commentato il traguardo raggiunto dall`amministrazione Giorgiano. "Un risultato eccezionale": a dirlo è il presidente nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli, che ha voluto incontrare personalmente il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano, per complimentarsi con lui, e con tutta la sua squadra di governo, per i risultati raggiunti in tema di tutela ambientale e raccolta differenziata dei rifiuti, portando la percentuale dal 3 al 65%. Il vertice ha inoltre aggiunto: "Parafrasando il titolo di uno dei film più belli di un illustre sangiorgese, Massimo Troisi - continua Bonelli - possiamo dire che in fatto di raccolta differenziata San Giorgio a Cremano `ricominciava da 3 ` e adesso è quasi al 70 per cento, in testa alla classifica delle città medie della provincia di Napoli". Se nella raccolta differenziata San Giorgio si è distinta per i risultati, sembra essere meno `competitiva` per la cura delle aree verdi, per le quali sono stati da tempo chiesti degli interventi di restyling. Lavori che dovrebbero da una parte rendere più pratici e curati i `polmoni verdi` e dall`altra garantire anche una maggiore sicurezza all`interno, con la presenza di vigilanti per sorvegliare le aree in maniera costante.

Powered by PhPeace 2.6.4