Sospesa applicazione del testo unico sulla sicurezza del lavoro per emergenza rifiuti

I datori di lavoro sono esonerati dal redigere i documenti di valutazione dei rischi ma devono solo fare una relazione finale sui rischi presentatisi durante le attività. La sorveglianza sanitaria viene effettuata una tantum al termine delle attività. Nei cantieri si potrà non redigere il piano preliminare di sicurezza e coordinamento.
16 maggio 2009 - Comitato Allarme Rifiuti Tossici

Con ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri, emanata a gennaio e pubblicata in gazzetta a maggio, è sospesa l'applicazione del testo unico sulla sicurezza del lavoro per emergenza rifiuti.

I datori di lavoro sono esonerati dal redigere i documenti di valutazione dei rischi ma devono solo fare una relazione finale sui rischi presentatisi durante le attività. La sorveglianza sanitaria viene effettuata una tantum al termine delle attività. Nei cantieri si potrà non redigere il piano preliminare di sicurezza e coordinamento. Ciò vale per tutti i luoghi di lavoro, i siti e gli ambienti in cui si svolgono attività e servizi connessi all'emergenza rifiuti in Campania. Pertanto non vale solo per la Protezione Civile ma anche per le aziende.
 
La motivazione dichiarata risiede nell'imprevedibilità delle situazioni in cui ci si possa trovare in condizioni di emergenza.
Ci domandiamo allora, in altre attività di Protezione Civile, non prevedibili rispetto al luogo, al momento e alle condizioni al contorno in cui accade, come ci si comporta rispetto alla sicurezza? Si farà comunque un addestramento del personale rispetto almeno alle situazioni tipiche in cui si può trovare un operatore che scava tra le macerie? Si farà una valutazione dei rischi rispetto alle situazioni tipiche che si possono verificare in un terremoto?
Per l'emergenza si tratta di allestire siti temporanei, allestire/gestire discariche, raccogliere cumuli di rifiuti, ecc... Non ci sono almeno alcuni aspetti che si ripetono sempre e rispetto ai quali occorrerebbe non derogare?

Powered by PhPeace 2.5.6